SCOPEL POMPE

ELETTROPOMPE VERTICALI PER FOGNATURA CON COLONNA E CORPO IMMERSO

Costruzione e Servizio

Le pompe verticali R2T – R2V con colonna e corpo immerso sono normalmente costruite per sollevare liquidi puliti o comunque privi di sospensioni solide abravise, chimicamente e meccanicamente non aggressivi nei riguardi dei materiali impiegati e che comunque non superino la temperatura di 50 °C (122 °F).

Sono previste esecuzioni speciali per acqua di mare, acqua con tracce di sabbia, acque di ferriera, olio con modesto valore di viscosità, liquidi con temperature superiori ai 50 °C (122 °F).

Sono particolarmente adatte negli impianti civili e industriali in genere, negli impianti di irrigazione, acquedotti, servizi antincendio, ecc.

Le principali prerogative delle pompe R2T – R2V sono:
AUTODESCAMENTO garantito dal corpo pompa immerso, elemento essenziale per sollevamenti ad intervento automatico.
INSTALLAZIONE del motore di trascinamento sopra la quota di possibile allagamento.
MASSIMA ROBUSTEZZA E AFFIDABILITA’.
SILENZIOSITA’.

Installazione

In luoghi chiusi o almeno protetti dalle intemperie; occorrerà tenere presenti le condizioni ambientali (temperatura, umidità, altezza s.l.m.) per la scelta del motore di azionamento.

pompa centrifuga verticale

DESCRIZIONE

La pompa verticale con colonna e corpo immerso è formata da tre parti principali: corpo inferiore; colonna e parte superiore.

CORPO INFERIORE: composto da uno o più stadi in serie comprendente il raccordo colonna, le giranti, i corpi dello stadio, l’albero, il coperchio aspirante e la griglia di aspirazione per impedire l’entrata di corpi estranei di diametro superiore alla luce delle feritoie.

COLONNA: costituita da tubi flangiati, sopporti e alberi. I sopporti di guida della linea d’assi sono del tipo a strisciamento con boccole di guida lubrificate dallo stesso liquido sollevato. La linea d’assi di trasmissione è costituita da tronchi d’albero con bussole di rivestimento cromate a spessore in corrispondenza delle boccole di guida, collegati con giunti rigidi.

PARTE SUPERIORE: comprendente la base di sostegno, il gruppo supporto, la tenuta, l’albero superiore, la tenuta, l’albero superiore, il rapporto motore ed il giunto. Nel supporto sono previsti cuscinetti di guida e reggispinta del tipo a rotolamento lubrificati a grasso. La tenuta è del tipo a baderna registrabile o a tenuta meccanica.
Sopra la base di appoggio e ancoraggio è disposto il cono di collegamento che sostiene il motore elettrico oppure un rinvio ad assi ortogonali. L’accoppiamento pompa-motore o pompa rinvio è ottenuto mediante giunto elastico.

COSTRUZIONE: La costruzione standard per acqua dolce e comunque neutra prevede i materiali del gruppo costruttivo 1. Per liquidi diversi (presenza di idrocarburi, liquidi meccanicamente o chimicamente aggressivi, elevate temperature, ecc.) sono previste le esecuzioni speciali secondo i gruppi costruttivi 2, 3, 4 ed altre.

SIGLATURA
Le sigle con cui vengono individuate le pompe sono composte da gruppi di lettere e numeri, secondo il seguente schema:

ESECUZIONI SPECIALI A RICHIESTA

Materiali costruttivi diversi per liquidi particolarmente aggressivi.
Disposizione della bocca di mandata e flangiatura diversa dalle esecuzioni standard indicate nelle dimensioni di ingombro.
Lunghezza della colonna e dimensioni della base diversa dalla esecuzione standard.
Passaggio sfera o luci di passaggio maggiori in funzione alle dimensioni dei corpi solidi.
Esecuzione Cantilever.

SCARICA IL CATALOGO